COSA INDICANO I NUMERI SUL FONDO DEI CONTENITORI TETRAPACK ?

Periodicamente attraverso la rete internet ritorna la notizia secondo cui il latte Uht scaduto viene riconfezionato più volte da parte dei produttori, prova ne sarebbero i numeri stampati sotto i cartoni del latte stesso.
Come Centrale del Latte di Vicenza S.p.A. desideriamo fare chiarezza su questo argomento   che spesso mina la fiducia dei consumatori nei confronti di  aziende, come la nostra, che operano da anni con serietà sul mercato.

Il latte dopo la scadenza non viene assolutamente da noi utilizzato come peraltro prevede la normativa in vigore, la quale ne consente eventualmente (nel caso in cui i requisiti di qualità vengano rispettati) l’utilizzo da parte di terzi per trasformazioni in alimenti ad uso zootecnico.
Inoltre, i numeri sulla confezione non indicano il numero delle presunte rilavorazioni. Infatti in dettaglio i contenitori Tetra Pak, durante la produzione sono stampati su bobine-madri (imballi primari) di carta larghe circa 1,5 metri che successivamente vengono tagliate, a seconda dei formati, in 5 o 6 rotoli pronti per il confezionamento. Per assicurare la rintracciabilitá del materiale di imballaggio, i contenitori che costituiscono queste bobine vengono contraddistinti, con intervalli regolari e in modo sequenziale, con i relativi numeri da 1 a 5 o 6 a prescindere dal prodotto contenuto (latte, succhi, vino, etc.). Questo é il motivo per cui sul fondo delle confezioni possono essere presenti questi numeri di identificazione che nulla hanno a che fare con gli alimenti confezionati. 
Per maggiori chiarimenti e spiegazioni in merito suggeriamo di vedere la risposta Ufficiale  Tetra Pak dal link di seguito allegato : http://www.tetrapak.com/it/scopri_tetra_pak/press_room/news/Pages/numeri_contenitore.aspx">http://www.tetrapak.com/it/scopri_tetra_pak/press_room/news/Pages/numeri_contenitore.aspx.

Con la speranza di aver fatto chiarezza su un quesito ricorrente rimaniamo comunque a disposizione per ulteriori informazioni dovessero necessitare in merito, inviando le vostre domande a : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, e compiere analisi statistica del sito. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
Scorrendo questa pagina o cliccando OK o qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.